NETWORK CORSIDIFORMAZIONE

MASTER IN AMMINISTRAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE – 39^ EDIZIONE a Roma

SEDE CORSO O MASTER

Sede da definirsi

DURATA

12 mesi

DATE

Data da definirsi

ENTE ORGANIZZATORE

GEMA Gestioni e Management Business School TUTTI I CORSI/MASTER DELL'OPERATORE

E’ l’unico Master HR in Italia, dei 160 nel mondo, ad essere ad aver ottenuto l’accreditamento da parte di SHRM, ed è l’unico Master HR a Roma, dei due in Italia, ad aver ottenuto l’accreditamento da parte di ASFOR.

Il Master garantisce lo stage a tutti i partecipanti, che trovano un’occupazione entro sei mesi dalla fine del Master stesso.

Se ti sei appena laureato e vuoi svolgere una professione mettendo le persone al primo posto!

Se hai spirito di iniziativa, entusiasmo e voglia di metterti in gioco, allora questo master è per te.

Giunto alla sua 39^ edizione, è un Master specialistico accreditato ASFOR (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale), ed è progettato tenendo conto delle linee guida dettate da SHRM (Society of Human Resources Management), allineandosi in tal modo agli standard seguiti dalle principali Università e Business School internazionali.

SHRM è la più grande organizzazione a mondo nell’ambito della certificazione delle competenze HR presente in 160 paesi al mondo tra cui in Italia grazie a GEMA Business School.

Il Master in Amministrazione e Gestione Risorse Umane è un percorso formativo innovativo, indispensabile per diventare un manager delle Risorse Umane e per inserirsi con competenza e professionalità nelle Direzioni del Personale di grandi e medie aziende o presso società di consulenza.

Il programma è organizzato con l’intento di fornirti competenze specialistiche avanzate attraverso l’uso di metodologie didattiche attive in grado di trasformarti in un vero professionista. È un master che punta a valorizzare i tuoi talenti ed il saper fare, indispensabili per essere operativo fin dalla tua prima esperienza professionale in qualità di Human Resources Specialist

Questo Master ti consentirà pertanto di comprendere di tutti gli aspetti legati al management delle risorse umane in un’ottica non solo nazionale ma anche europea ed internazionale.

Durante il master, potrai acquisire le conoscenze e le competenze relative a:

  • reclutamento e selezione;
  • valutazione e sviluppo;
  • formazione;
  • gestione;
  • amministrazione;
  • compensation and benefit;
  • organizzazione e sviluppo organizzativo;
  • comunicazione interna;
  • relazioni industriali;
  • consulenza.

Tutti i partecipanti al Master in Amministrazione e Gestione Risorse Umane, possono beneficiare di una convenzione stipulata con la My English School che prevede la quota di iscrizione in omaggio più il 10% di sconto sul prezzo personalizzato.

OBIETTIVI

Il Master Post Graduate in Amministrazione e Gestione Risorse Umane intende fornire le competenze specialistiche più avanzate per formare un ampio ventaglio di profili professionali e operare efficacemente in uno o più settori della gestione del capitale umano.

Il Master fornisce una formazione completa su tutte le aree di attività della funzione Risorse Umane di oggi, fornendo, oltre alle conoscenze e abilità tecnico-specialistiche, anche le competenze comportamentali che contraddistinguono i professionisti del settore.

Andare in profondità, conoscere i segreti del mestiere, acquisire le conoscenze e le competenze tecnico-specialistiche, rivolgendo un’attenzione particolare alle strutture organizzative e agli scenari economici in continuo mutamento. Il Master in Amministrazione e Gestione Risorse Umane si propone di perseguire questi obiettivi, attraverso un aggiornamento continuo del programma didattico e con il perfezionamento delle migliori pratiche.

ALLA FINE DEL MASTER

Alla fine del master i partecipanti, oltre a possedere il saper fare per svolgere in autonomia e competenza i“mestieri” fondamentali nell’ambito delle Risorse Umane:

  • saranno in grado di operare con professionalità manageriale all’interno di organizzazioni complesse, procedendo per obiettivi con una costante attenzione ai risultati da raggiungere;
  • sapranno interagire con colleghi e collaboratori applicando strategie e tecniche appropriate di organizzazione, gestione e sviluppo delle risorse umane;
  • avranno sviluppato le necessarie competenze metodologiche di problem solving, leadership e decision making e saranno in grado di gestire i principali processi dell’area Risorse Umane interfacciandosi, quando richiesto, con le altre aree aziendali;
  • avranno maturato skill evoluti in termini di analisi e pianificazione, flessibilità comportamentale ed efficacia comunicativa e relazionale.

Il Master in Amministrazione e Gestione Risorse Umane è rivolto a giovani neolaureati o laureandi provenienti da tutte le facoltà, di primo e secondo livello, che non abbiano compiuto i 30 anni alla data di conclusione del master.

Inoltre è richiesta una conoscenza minima della lingua inglese (o di un’altra lingua) pari a: B1 del QCER (Quadro comune europeo di riferimento).

L’aula è formata da giovani che desiderano intraprendere un percorso di formazione post laurea di alta specializzazione che abbiano voglia di mettersi in gioco al fine di costruire le basi per una futura crescita professionale, animati dalla passione per le Risorse Umane.

La composizione dell’aula risulta molto varia e le diverse provenienze geografiche e di studi degli allievi rappresentano un’occasione di arricchimento per tutti i partecipanti.

SBOCCHI PROFESSIONALI MASTER

Tra gli sbocchi professionali del Master in Amministrazione e Gestione Risorse Umane citiamo le seguenti figure:

Responsabile di gestione delle risorse umane Si occupa della ricerca, della selezione e della gestione del personale, in linea con gli obiettivi dell’azienda per cui lavora. Egli è in grado di pianificare interventi di valutazione, motivazione, formazione e sviluppo delle risorse umane.

Responsabile di selezione e valutazione del personale Svolge tutte le attività relative alla ricerca e alla selezione del personale, definisce i profili necessari e individua i candidati ideali da inserire all’interno dell’azienda per cui lavora.

Responsabile della formazione del personale Svolge le attività che riguardano la formazione e lo sviluppo delle risorse umane e contribuisce a fornire, conservare o migliorare la professionalità dei lavoratori.

Addetto alle relazioni industriali (o sindacali) Si interessa di tutte quelle problematiche attinenti al lavoro, quali la retribuzione, le ferie, la formazione, i diritti di informazione, le pari opportunità, gli orari, ecc., la cui risoluzione richiede il confronto con altri attori, in particolare le associazioni sindacali, datoriali e dello Stato.

Addetto alla Comunicazione Interna Gestisce i diversi canali di comunicazione dell’azienda, per facilitare lo scambio, il dialogo, l’integrazione e il coinvolgimento delle risorse umane, che operano in un’organizzazione.

Responsabile dell’amministrazione del personale Si occupa della gestione del personale dal punto di vista amministrativo. Egli provvede a rispettare le normative vigenti, gli accordi, la corretta compilazione dei libri, delle retribuzioni e del versamento dei contributi previdenziali, secondo le disposizioni di legge.

Esperto in compensation Si occupa di gestire e pianificare le retribuzioni aziendali, al fine di motivare e promuovere il miglioramento continuo delle performance dei dipendenti, per assicurarne il corretto e l’equo posizionamento in termini di livelli retributivi.

Il programma mira a fornire le competenze specialistiche più avanzate per formare  efficacemente i futuri professionisti delle Risorse Umane. Ogni ambito è affrontato coniugando l’approccio pratico-operativo con l’attenzione alla visione d’insieme e all’evoluzione degli scenari socio-economici in continuo mutamento.

Oltre ad essere uno dei due Master in Risorse Umane presenti in Italia ad essere accreditati dall’ASFOR, il programma didattico del Master è anche allineato alle linee guida HR stabilite da SHRM (Society of Human Resources Management), l’organismo internazionale di riferimento dei professionisti e manager delle Risorse Umane più diffuso ed importante al mondo, di cui GEMA è Preferred Provider in Italia. Tali linee guida sono finalizzate a rendere le competenze sviluppate in ambito accademico evolute e vicine alle reali esigenze espresse dai contesti professionali ed aziendali, anche a livello internazionale. Il Master in Amministrazione e Gestione delle Risorse Umane è l’unico corso post-laurea in Italia a poter vantare tale importante requisito e riconoscimento ed è inserito all’interno di un network di percorsi di specializzazione in HR erogati dalle principali Università e Business School internazionali.

Il piano didattico è articolato nei seguenti moduli:

Team Building e orientamento al mondo delle Risorse Umane
È la fase iniziale del master in cui si costituisce un gruppo di lavoro alla stregua dei gruppi di lavoro aziendali. La socializzazione e la coesione del gruppo-classe vengono attivate e facilitate attraverso coinvolgenti dinamiche esperienziali.

Competenze manageriali
In questo modulo trasversale a tutti gli altri ogni allievo è stimolato a sviluppare competenze comportamentali e relazionali finalizzate ad un’interazione efficace con i contesti organizzativi in cui si troverà ad operare.Leadership, negoziazione, team work, problem solving, comunicazione efficace e persuasiva, sono alcune delle capacità sviluppate nel modulo che concorrono ad accrescere nei partecipanti una forma mentis e delle attitudini comportamentali di tipo manageriale.

General Management e Organizzazione
Si analizza l’Azienda, dal punto di vista economico e di presenza sul mercato. Si comprende la struttura e il funzionamento delle organizzazioni e si analizzano i diversi modelli organizzativi e la loro evoluzione. Si esamina ciò che rende alcune aziende migliori di altre, qual è la loro cultura ed il loro modello organizzativo in rapporto al contesto di riferimento. Si acquisiscono competenze che conferiranno una professionalità di carattere strategico ai futuri specialisti delle risorse umane.

Ricerca e selezione delle Risorse Umane
Il processo di ricerca e selezione delle risorse umane viene affrontato in tutte le sue parti, si acquisisce la corretta metodologia di analisi dei bisogni aziendali, si sperimentano i principali strumenti di selezione e vengono sviluppate le capacità di osservazione del selezionatore. A conclusione di questo modulo i partecipanti saranno in grado di utilizzare gli strumenti indispensabili per ricercare e selezionare, “la persona giusta per il posto giusto”.

La formazione
Il processo di formazione è analizzato in profondità in tutte le sue fasi: l’analisi dei fabbisogni, la progettazione, l’attuazione degli interventi formativi, il controllo e la valutazione dei risultati. Una parte del modulo è inoltre riservata al “mestiere” del formatore in aula, ai metodi e alle tecniche di gestione della didattica. Vengono inoltre analizzate le diverse forme di finanziamento utilizzate dalle aziende per fare formazione.

Valutazione delle Risorse Umane
Si acquisisce una visione integrata della valutazione delle posizioni, delle prestazioni e del potenziale, fornendo strumenti e tecniche necessari ad organizzare un sistema efficace di valutazione delle risorse umane. Vedremo come il sistema di valutazione delle risorse umane è strettamente correlato con la strategia retributiva, i percorsi di carriera e con il sistema della formazione.

Diversity Manager Si favorisce l’acquisizione di un approccio diversificato alla gestione delle risorse umane finalizzata alla creazione di un ambiente di lavoro inclusivo attraverso il riconoscimento della diversità, come risorsa organizzativa sulla quale investire. Integrazione di culture diverse, difficoltà di comprensione tra vecchie e nuove generazioni, valorizzazione delle differenze di genere, sono soltanto alcuni dei temi trattati in questo modulo.

Comunicazione Interna
La comunicazione interna viene analizzata come strumento prioritario di marketing interno per fidelizzare le Risorse Umane, per condividere il sapere e i valori aziendali e per favorire il senso di appartenenza all’azienda. Vengono analizzati gli strumenti per la realizzazione di un coerente piano di comunicazione interno, anche attraverso l’uso delle più moderne tecnologie.

Amministrazione del Personale
Partendo dalle fonti del diritto del lavoro, si acquisiscono le conoscenze necessarie per lavorare nell’ambito amministrativo del personale conoscendo le tipologie di rapporto di lavoro esistenti, l’adempiendo agli obblighi legislativi vigenti in materia di contratti di lavoro e applicando correttamente i presupposti normativi e gli orientamenti giurisprudenziali.

Relazioni Industriali Vengono forniti elementi fondamentali di conoscenza sulle organizzazioni e i diritti sindacali, sull’attività sindacale nei luoghi di lavoro e sulle modalità di gestione delle negoziazioni sindacali.

Seminari tematici, case-history e testimonianze aziendali
Al fine di rendere il Master vicino alla realtà professionale, in questo modulo, che attraversa l’intera durata del percorso, vengono ospitate prestigiose testimonianze aziendali e sono presentate case-history particolarmente formative. Inoltre, mediante l’intervento di esperti, vengono approfonditi argomenti di carattere monografico e sono trattate tematiche innovative che recepiscono le ultime evoluzioni dell’ Human Resource Management.

Project Work
A conclusione della fase di aula, gli allievi si sperimentano nella realizzazione di un Project Work, commissionato da aziende nazionali o multinazionali, che dovrà essere realizzato in autonomia, con la supervisione di un docente-facilitatore. Si sviluppano concretamente le competenze apprese in aula e ci si confronta costruttivamente con attività essenziali quali lavorare in team, pianificare e controllare le scadenze, presentare un progetto a dei committenti aziendali.

METODOLOGIA DIDATTICA

L’impianto formativo dei Master prevede una didattica con complessità crescente che consente di acquisire gradualmente competenze specialistiche immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.

I programmi didattici approfonditi e aggiornati, il numero di partecipanti limitato, la metodologia didattica diversificata e innovativa favoriscono il processo di apprendimento intensivo che si alimenta del continuo interscambio con i docenti e tra gli allievi.

Formazione in Aula I partecipanti vengono coinvolti in un percorso di apprendimento interattivo che integra lezioni, esercitazioni, case study, simulazioni, role playing, momenti di confronto in plenaria.

Formazione in Laboratorio Attraverso un approccio learning by doing, i partecipanti possono operare su attività simili a quelle reali, in un ambiente didattico motivante appositamente predisposto.

Attività di Coaching Attraverso un rapporto one to one, i partecipanti stabiliscono una relazione privilegiata di collaborazione con il coach, allenandosi a sviluppare competenze adatte a imprimere maggiore efficacia al ruolo.

Project Work I partecipanti vengono impegnati nella realizzazione di un progetto didattico reale. Nell’esecuzione del progetto un trainer supervisiona il lavoro, guida nella ricerca attiva di informazioni e nella pianificazione delle diverse attività.

Formazione in Outdoor In spazi aperti, i partecipanti vengono impegnati in attività sfidanti, coinvolgenti e appassionanti sperimentando di persona inedite situazioni di apprendimento.

Formazione on the Job Durante lo stage, i partecipanti operano direttamente sul posto di lavoro affiancati da un esperto capace di guidarli in un percorso di apprendimento e motivandoli a diventare rapidamente autonomi.

Copyright "GEMA Gestioni e Management Business School"

RICHIEDI INFORMAZIONI

© 2001-2018 CorsiDiFormazione.it Tutti i diritti riservati. Termini d'uso | Privacy | Cookie Policy
Media Proxima srl - Sede legale: Corso Massimo d'Azeglio 8 - 10125 Torino
Capitale sociale: Euro 10.000 - Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 10013210017 - Iscrizione al Registro delle Imprese: n. R.E.A. di Torino: 1098631