04/05/2021 - Roma TRANSFORMATIVE DECISION MAKING

TRANSFORMATIVE DECISION MAKING

22/04/2021 - Roma TRATTATIVA D'ACQUISTO

TRATTATIVA D'ACQUISTO

25/10/2021 - Belluno MASTER IN FOOD & WINE BUSINESS

MASTER IN FOOD & WINE BUSINESS

M242 MASTER IN EUROPROGETTAZIONE a Roma

SEDE CORSO O MASTER

Ceida - Sede corsi Roma - Roma (RM)

DURATA

5 giorni + semestre di project-work svolto a distanza

DATE

dal 3 maggio 2021 al 7 maggio 2021

ENTE ORGANIZZATORE

Il Master in Europrogettazione permette di acquisire tecniche e metodologie indispensabili alla redazione e presentazione dei progetti, allo scopo di aumentarne la competitività all’interno dei bandi comunitari. La formula prevede un programma formativo di una settimana d’aula, e un successivo periodo di progettazione individuale di sei mesi, supportato via help-desk.

In questo semestre gli allievi sviluppano un loro, vero, progetto europeo (a tutti gli effetti assimilabile ad una tesi) che sarà valutato da una commissione composta da docenti e valutatori.

Questa, utilizzando i criteri di valutazione in uso presso la Commissione europea, delibererà il rilascio del Master, e il punteggio in centesimi conseguito.

Il titolo sarà accompagnato da una relazione di valutazione, di cui l’allievo potrà tenere conto in caso volesse effettivamente presentare il proprio progetto alla Commissione europea.

Funzionari delle Amministrazioni Pubbliche, direttamente preposti alle attività di sviluppo di progetti europei, o strutturati all’interno delle articolazioni amministrative preposte alle politiche settoriali rilevanti nella programmazione dell’Unione europea (ambiente, energia, trasporti, sociali, istruzione, giovani, sport, urbanistica e rigenerazione urbana, cooperazione internazionale, sviluppo economico, ecc.); consulenti, sia di enti pubblici che di organizzazioni private (imprese, associazioni, organizzazioni di categoria); liberi professionisti (commercialisti, avvocati, ecc.) che intendono allargare ai progetti europei l’area dei servizi offerti; aziende innovative interessate alla ricerca, all’innovazione e all’internazionalizzazione; giovani e neolaureati con uno spiccato interesse verso le professioni europee.

LP 1 – Le istituzioni, le fonti informative e la “mappa” dei fondi europei3 maggio 2021 (ore 13.30-18.30)4 maggio 2021 (ore 9–13)Istituzioni dell’Unione europea – Procedimento normativo e atti comunitari – Struttura della Commissione europea – Fonti di informazione ufficiali e non ufficiali – Politica di Coesione e Finanziamenti Indiretti – Quando preferire gli strumenti indiretti e quando quelli diretti - Definizione e struttura di un Programma europeo diretto – Corretto approccio ai Programmi diretti - Geografia ragionata di tutti i Programmi diretti: quali sono tutte le opportunità esistenti – Elementi fondamentali dell’Europrogettazione.

LP 2 – Tecnica e metodologia di redazione dei progetti europei 4 maggio 2021 (ore 14-18)5 maggio 2021 (ore 9-18)6 maggio 2021 (ore 9–18)7 maggio 2021 (ore 9-12)Elaborazione e sviluppo preliminare dell’idea progetto – Monitoraggio e selezione delle opportunità – Sussidiarietà e corretto approccio ad un bando comunitario – Valore aggiunto comunitario e principi di autovalutazione della proposta progettuale – Capofila, partenariato e strutture di gestione del progetto – Metodologia di progettazione, Project Cycle Management e Logical Framework – Strutturazione di un progetto in pacchetti di lavoro, outputs, outcomes e deliverables, indicatori – Formulari di progetto per programmi comunitari diretti – Strutturazione ed esposizione del budget di progetto – Esercitazioni in piccoli gruppi su casi pratici e formulari di bandi recenti o in essere.

LP 3 – Lavorare nell’Europrogettazione: la road map e i consigli per cominciare 7 maggio 2021 (ore 12-14)Strumenti di follow-up per il PW e lo sviluppo professionale – Helpdesk, blog, servizi placement – La ricerca di organizzazioni cui proporre idee progettuali e partnership – Soluzioni ai problemi più comuni che si possono riscontrare nei primi passi nel mondo della progettazione

VALUTAZIONE FINALE MASTER

Al termine della settimana d’aula a tutti gli allievi sarà rilasciato un attestato di frequenza.A coloro, inoltre, che intendono conseguire il Master in Europrogettazione è proposto un semestre di project-work individuale. Essi dovranno presentare il proprio europrogetto – in un ambito a scelta, pertinente rispetto ai propri interessi o settore di attività – entro 6 mesi dalla conclusione del corso, durante i quali potranno servirsi di un help-desk di assistenza progettuale loro dedicato. Questa attività è inclusa nella quota di iscrizione.I progetti saranno valutati da una commissione didattica che, utilizzando i criteri di valutazione in uso presso la Commissione europea, delibererà il rilascio del Master, e il punteggio in centesimi conseguito. Il titolo sarà accompagnato da una relazione di valutazione, di cui l’allievo potrà tenere conto in caso volesse effettivamente presentare il proprio progetto alla Commissione europea.

Orario: Il lunedì le lezioni iniziano alle ore 13.30 – il venerdì le lezioni terminano alle ore 1

RELATORI

Prof. Giampaolo PECCOLO
Direttore del Centro Universitario di Formazione in Europrogettazione - Venice International University

Prof. Marco BUEMI
Docente senior del Centro Universitario di Formazione in Europrogettazione – VeniceInternational University, estensore di 18 progetti europei finanziati, consulente esperto per enti pubblici e organizzazioni nazionali e internazionali

Copyright "CEIDA"

RICHIEDI INFORMAZIONI

© 2001-2021 CorsiDiFormazione.it Tutti i diritti riservati. Termini d'uso | Privacy | Cookie Policy
Media Proxima srl - Sede legale: Corso Massimo d'Azeglio 8 - 10125 Torino
Capitale sociale: Euro 10.000 - Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 10013210017 - Iscrizione al Registro delle Imprese: n. R.E.A. di Torino: 1098631