CORSO: RISK MANAGEMENT a Milano

SEDE CORSO O MASTER

Sede da definirsi

DURATA

2 giorni - 16 ore

DATE

Data da definirsi

ENTE ORGANIZZATORE

Identificare e pianificare per raggiungere gli obiettivi di progetto/unità organizzativa.

La gestione dei Rischi è diventata indispensabile, sia in rapporto agli adempimenti di legge che le aziende devono soddisfare, sia in funzione dei sempre più complessi rapporti e dinamiche interaziendali.

Un mercato più competitivo e complesso, in cui tecnologie e soluzioni per le diverse esigenze e possibilità sono sempre più alla portata di tutti, ha reso obbligatorio agire non più solo sulla gestione, ma anche sulla prevenzione: prevenire non vuol dire solo ipotizzare degli errori in base alle esperienze passate, ma anche individuare una strategia per evitarli e per poterli contenere ancor prima che si verifichino, in un rapporto costi/benefici sempre più ottimizzato anche sul previsionale.

Obiettivi

  • Risk Manager
  • Titolari di Impresa
  • Operations Manager
  • Quality Manager
  • Responsabili Amministrativi
  • Risk Manager
  • Titolari di Impresa
  • Operations Manager
  • Quality Manager
  • Responsabili Amministrativi

Identificare i rischi che l'azienda può affrontare

  • Definizione dei termini:
    • rischio
    • prevenzione
    • rilevamento
    • esposizione
    • contenimento
    • rischio residuo
  • I rischi specifici per l'azienda in base al tipo di attività
  • Rischi di origine esterna ed interna

Eseguire la diagnosi dei rischi sui processi

  • Analizzare i processi passo dopo passo per identificare le aree a rischio
  • Determinare le conseguenze dei rischi
  • Costruire un modello di prioritizzazione del rischio:
    • organizzativo
    • economico
    • infrastrutturale
    • risorse umane
    • tecnologico
    • progettazione
    • psicologico e morale
  • Mappatura dei rischi sui processi e loro priorità

Gestione del rischio: determinazione delle azioni di progresso

  • Stabilire obiettivi per coprire i rischiIdentificare soluzioni organizzative
  • Analizzare la fattibilità e dare priorità alle azioni
  • Coinvolgere il personale operativo nella scelta delle azioni e comunicare con loro

Stabilire una politica di gestione del rischio di processo

  • Creare una politica di gestione dei rischi completa
  • Comunicare questa politica all'interno dell'azienda

Follow-up

  • Predisporre indicatori per azioni di monitoraggio
  • Misurare la loro possibile efficacia e gli strumenti di allerta per segnalarne i valori critici

Esercitazioni

  • Individuazione e raccolta delle criticità nei flussi di un processo
  • Analisi dei rapporti tra le criticità per individuare i rischi indiretti
  • Stabilire il metodo di quantificazione e frequenza di analisi dei rischi
  • Stabilire delle azioni di intervento e contenimento dei rischi
  • Creare degli strumenti di gestione, raccolta e allerta per i rischi individuati
  • Individuare ruoli e responsabilità nella gestione di ogni rischio

Copyright "CEGOS"

RICHIEDI INFORMAZIONI

© 2001-2019 CorsiDiFormazione.it Tutti i diritti riservati. Termini d'uso | Privacy | Cookie Policy
Media Proxima srl - Sede legale: Corso Massimo d'Azeglio 8 - 10125 Torino
Capitale sociale: Euro 10.000 - Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 10013210017 - Iscrizione al Registro delle Imprese: n. R.E.A. di Torino: 1098631