10/06/2019 - Milano PROJECT MANAGEMENT

PROJECT MANAGEMENT

30/05/2019 - Milano FONDAMENTI DI MARKETING

FONDAMENTI DI MARKETING

14/06/2019 - MILANO METALOG® WORKSHOP BASE MTT1

METALOG® WORKSHOP BASE MTT1

CORSO: DIRIGERE UN CENTRO DI PROFITTO O UNA BUSINESS UNIT a Milano

SEDE CORSO O MASTER

Sede da definirsi

DURATA

6 giorni - 48 ore

DATE

Data da definirsi

ENTE ORGANIZZATORE

Disegnare la strategia, guidare le persone e l'organizzazione, definire una politica finanziaria.

Responsabile delle prestazioni dell'unità a lui affidata, chi risponde di un centro di profitto deve essere in grado di impostare efficacemente la propria direzione strategica.

La prima parte della formazione serve a fornire degli strumenti per rilevare le opportunità nei mercati ed operare sui negoziati chiave.

La seconda parte, così come la quarta, sono di natura finanziaria e quindi incentrate sul controllo dei risultati finanziari dell’attività e sulla gestione degli investimenti necessari per il futuro. La terza parte, assieme all’ultima, affrontano temi di gestione dei gruppi e leadership, focalizzandosi sull’organizzazione della funzione HR per accelerare le prestazioni.

La partecipazione a questo percorso formativo, consente quindi di sviluppare quelle competenze utili ad ottenere il pieno controllo di una direzione o unità di business, nonché consentire ai manager di migliorare le loro pratiche e sviluppare le proprie capacità.

Obiettivi

  • Comprendere come costruire una diagnosi strategica della BU
  • Contribuire attivamente alla politica finanziaria
  • Comprendere come favorire una migliore performance collettiva
  • Controllare in modo efficace una unità attraverso la creazione di metodi e strumenti adeguati
  • Conoscere gli approcci gestionali dei collaboratori per guidarli realmente verso il miglioramento delle prestazioni
  • Arricchire e ampliare la visione della propria funzione

 

  • Manager o dirigenti responsabili di un centro di profitto, di una unità decentrata o di una ''business unit'' (BU)
  • Chiunque punti a progredire rapidamente verso nuove funzioni aziendali e che desideri acquisire il pieno controllo della direzione di una unità di business

PIANIFICAZIONE STRATEGICA E MARKETING

Acquisire i metodi di analisi e di pensiero strategico e stabilire la diagnosi della propria Business Unit

  • L’approccio strategico: principi essenziali e considerazioni pratiche
  • L’analisi interna
    • la segmentazione
    • curve vita ed esperienza
    • matrici di redditività e marginalità
  • L’unità fronte mercato
    • analisi della concorrenza
    • mercati di riferimento
    • posizionamento distintivo
    • la variabile “partnership”: il valore “di marketing” delle M&A
  • Il Marketing al servizio dell’analisi del valore cliente
    • identificare i clienti che portano valore
    • capire ciò che i clienti considerano valore
  • Relazioni e comunicazione: le altre componenti a traino del marketing
    • la viralità come leva strategica
    • brand experience e brand reputation
    • integrazione fra mondo “tradizionale” e mondo “social”
  • Stabilire la diagnosi strategica della propria unità

POLITICA FINANZIARIA DELLA BUSINESS UNIT

Acquisire le competenze necessarie per svolgere un ruolo attivo  nella gestione delle risorse finanziarie e delle decisioni di investimento, interagendo efficacemente con specialisti finanziari

  • Le regole base di una buona gestione finanziaria
    • profittabilità del capitale investito
    • finanziare la crescita
    • utilizzare capitale di rischio o capitale di debito?
    • considerare il costo del capitale
    • la leva finanziaria
  • La gestione attraverso la creazione di valore
    • la misura del valore creato dall'unità
    • ROCE e WACC
    • come ottimizzare il rapporto tra il valore creato e costo del capitale investito
    • gestire i Fixed assets e il Working capital
  • La guida e il controllo delle prestazioni dell'unità: migliorare i sistemi di controllo e progettare i propri strumenti di monitoraggio
  • L'allocazione delle risorse e l'analisi della redditività di un progetto di investimento
  • Creare valore durevole
  • Fare l'analisi finanziaria della propria unità

PILOTARE L'UNITA'

Padroneggiare gli strumenti di gestione necessari per un accurato controllo dell'attività e disporre di un sistema di controllo di gestione efficiente per agire con tempestività e flessibilità

  • Controllare i costi
    • calcolare il costo prodotto
    • life cycle cost
    • calcolare il prezzo
    • calcolare le risorse necessarie e il loro costo
    • principi di activity based costing
    • conoscere i propri costi generali
    • selezionare e valutare gli investimenti
  • Impostare e utilizzare gli strumenti di gestione
    • costruire e utilizzare un business plan
    • definire un budget e collegarlo al sistema incentivante
    • creare un sistema di controllo dei risultati
    • progettare una reportistica che supporti la presa di decisioni

COMPETENZE CHIAVE IN HR

Migliorare le prestazioni dei collaboratori interagendo al meglio con la funzione risorse umane della propria azienda

  • Conoscere i fondamenti del comportamento organizzativo
    • il rapporto tra strutture, processi, clima e cultura
    • il rapporto tra persona, ruolo e processi di relazione sociale
  • La funzione Gestione Risorse umane: gli elementi di base
    • lo scopo reale ed i fraintendimenti ideologici
    • l’evoluzione storica della funzione
    • le diverse leve gestionali
    • il ciclo di vita del lavoratore in azienda
  • Come aiutare i lavoratori nel diventare fattore distintivo dell’eccellenza aziendale
    • remunerazione: uno strumento per la motivazione
    • il clima sociale: la dimensione collettiva da comprendere la motivazione
    • gestione del cambiamento: come il manager può tecnicamente sostenere i progetti di change management

LE CHIAVI DELLA LEADERSHIP PERSONALE

Ottenere i migliori risultati della Business Unit

  • La leadership del Responsabile della BU
    • comprendere le funzioni fondamentali della leadership in un contesto di orientamento ai risultati
    • i diversi tipi di leadership organizzativa
    • valutare le proprie capacità personali più adeguate al ruolo
    • tener conto delle proprie qualità e caratteristiche individuali
  • Saper affinare il proprio atteggiamento di fondo
    •  usare gli accorgimenti psicologici necessari nella conduzione delle relazioni
    • approfondire il proprio profilo relazionale
    • valorizzare la propria immagine ai fini di una corretta percezione da parte degli altri
    • fare leva sui propri punti di forza
  • Migliorare il proprio stile di leadership
    • creare una propria identità che sappia cogliere i diversi aspetti utili a gestire la propria BU
    • definire le aree di miglioramento
    •  tracciare il proprio progetto di sviluppo

Esercitazioni

  • Numerose esercitazioni relative ad approcci, metodi e strumenti per acquisire il pieno controllo della direzione di una unità di business
  • Business game in aula , al fine di comprendere come favorire una migliore performance strategica e finanziaria

Copyright "CEGOS"

RICHIEDI INFORMAZIONI

© 2001-2019 CorsiDiFormazione.it Tutti i diritti riservati. Termini d'uso | Privacy | Cookie Policy
Media Proxima srl - Sede legale: Corso Massimo d'Azeglio 8 - 10125 Torino
Capitale sociale: Euro 10.000 - Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 10013210017 - Iscrizione al Registro delle Imprese: n. R.E.A. di Torino: 1098631