CORSO: DIGITAL PAYMENT a Milano

SEDE CORSO O MASTER

Sede da definirsi

DURATA

2 giorni

DATE

Data da definirsi

ENTE ORGANIZZATORE

IKN Italy - Institute of Knowledge & Networking TUTTI I CORSI/MASTER DELL'OPERATORE

DIGITAL PAYMENT  INNOVATION

5 motivi per partecipare:

  • Conoscere le novità introdotte con la nuova direttiva sui servizi di pagamento PSD2 in vigore dal 13 gennaio 2018
  • Esplorare i nuovi standard tecnici di EBA su sicurezza e autenticazione forte
  • Conoscere le novità del regolamento europeo sulle commissioni dei pagamenti con carta (IFR)
  • Conoscere gli strumenti di pagamento alternativi al contante
  • Progettare una strategia di Digital Wallet efficace

1 ROLE PLAY Come progettare una strategia di sviluppo per un nuovo Digital Wallet

DIGITAL PAYMENT STRATEGY

4 motivi per partecipare:

  • Analizzare la PSD2 sotto il profilo strategico nei nuovi scenari di sviluppo
  • Capire perchè è importante investire nelle Open API per l’accesso ai conti di pagamento
  • Cogliere le opportunità che l’Identità Digitale può offrire ai servizi di pagamento innovativi
  • Comprendere gli Instant Payments e le prospettive di espansione a supporto del Retail Payments

1 ROLE PLAY

Definire la strategia  di strategia di sviluppo di uno strumento di pagamento digitale innovativo, in linea con le opportunità e i limiti della PSD2

Perchè Partecipare

CORSO DIGITAL PAYMENT INNOVATION

Il 13 gennaio 2018 è entrata in vigore la PSD2.

Conosci tutte le novità introdotte dalla normativa i NUOVI standard tecnici di EBA su sicurezza e autenticazione forte?  Sai come gestire gli impatti sugli attuali sistemi di pagamento elettronico?  Sai valutare le migliori strategie per essere compliant, evitando al tempo stesso di deteriorare la user experience di un pagamento digitale? Qual è il contesto tecnologico e i modelli di servizio del Mobile Payment?

Oltre a trovare risposta a queste domande, i partecipanti potranno confrontarsi con l’Head of Marketplace di ePRICE e mettere in pratica quanto appreso in aula partecipando attivamente ad un role play per progettare un prodotto o un servizio tenendo conto di vincoli e opportunità della PSD2

Non mancare, la PSD2 è pronta!

CORSO DIGITAL PAYMENT STRATEGY

Conosci come sfruttare tutte le opportunità di business della PSD2? Sai cosa sono le Open API bancarie e quali strategie di sviluppo possono essere progettate PSD2 compliant? Quali sono gli scenari di convergenza fra Identità Digitale e pagamenti elettronici e gli apporti che possono conferire al processo di digitalizzazione dei processi di vendita online e in mobilità? Conosci le strategie di sviluppo nel comparto degli Instant Payments alla luce del nuovo

schema SCTInst e nella prospettiva TIPS attiva da novembre 2018? Vuoi sapere come gli Instant Payments potranno svilupparsi lungo gli scenari strategici della PSD2?

Oltre a trovare risposta a queste domande, i partecipanti potranno confrontarsi con il Responsabile Incassi e Sistemi di Pagamento di ENEL e mettere in pratica quanto appreso in aula partecipando attivamente ad un role play sulla strategia di sviluppo di uno strumento di pagamento digitale innovativo, in linea con le opportunità e i limiti della PSD2

Non mancare, le opportunità per incrementare il Business della tua azienda sono numerose!

Settori: Banche, GDO/Retail, Energy & Utilities, TLC, Industria Alimentare e Tessile, Enti Locali e Aziende Sanitarie

  • Responsabile Sistemi di Pagamento
  • Responsabile Marketing/CRM e Fidelizzazione
  • Responsabile Sistemi Informativi
  • Responsabile Servizi Innovativi

Aziende fornitrici di Soluzioni di Sistemi di Pagamento e CRM

  • Responsabile Commerciali

DIGITAL PAYMENT INNOVATION

Il nuovo quadro normativo a livello comunitario sui servizi di pagamento

  • La nuova direttiva sui servizi di pagamento PSD2
  • Le nuove deroghe previste dalla PSD2
  • L’impiego del credito telefonico per intermediare il pagamento

Il ruolo di EBA (European Banking Authority) previsto dalla PS2

  • I nuovi standard tecnici di regolamentazione in tema di autenticazione forte del cliente e comunicazione sicura
  • L’impatto dei nuovi standard sul mercato degli attuali sistemi di pagamento elettronico
  • L’evoluzione dei sistemi e servizi di pagamento elettronico che dovranno implementare le nuove regole

Il nuovo quadro normativo Italiano sui servizi di pagamento

  • Il decreto di recepimento della PSD2 e l’attuazione del regolamento europeo sulle commissioni dei pagamenti con carta (IFR)
  • La modifica della normativa primaria
  • Nuova normativa secondaria: cenni

TESTIMONIANZA

Quali azioni hanno permesso a ePRICE di offrire ed estendere i servizi di pagamento tipici del mercato italiano in maniera efficiente e sicura e nel rispetto della normativa

  • Conoscere gli ostacoli e le soluzioni intraprese in vista dell’adeguamento alla PSD2 da ePRICE
  • Come applicare le normative europee per migliorare la centralità del cliente e la sua fidelizzazione

Leonardo Costa Head of Marketplace ePRICE – Banzai Group

Mobile Payment: contesto tecnologico e modelli di servizio

  • Tipologie di Mobile Payment
  • Che cosa s’intende realmente per Mobile Wallet
  • Chi può “emettere” e gestire un Mobile Wallet
  • Che cos’è un Digital Wallet
  • Che cosa s’intende per Mobile POS
  • Chi può proporre un servizio di Mobile POS
  • Modelli di offerta e analisi della domanda: cosa chiede il consumatore evoluto?

ROLE PLAY

I partecipanti verranno coinvolti in un role play durante il quale definiranno una strategia di sviluppo per un nuovo Digital Wallet.

DIGITAL PAYMENT STRATEGY

Scenari e strategie di sviluppo abilitate dalla PSD2

  • I servizi di accesso al conto di pagamento (XS2A) Payment Initiation e Account Information: quali criticità e quali opportunità
  • Estensione del level playing field: la nascita dei TPP Third Party Payment Services Provider;
  • L’esposizione di API per i Servizi di Pagamento basati su XS2A;
  • Fintech e banche: quali relazioni possibili
  • Scenari di “coopetizione” fra intermediari di pagamento bancari e non bancari

Identità digitale e pagamenti elettronici: quali sinergie e quali strategie

  • e-ID, e-Authentication, e-Authorisation: la eID Value Chain
  • Il Regolamento Europeo eIDAS applicato negli standard tecnici di EBA sulla sicurezza e autenticazione
  • e-ID e pagamenti elettronici: quali scenari di sviluppo
  • Prospettive di sviluppo strategico: I am, then I pay*    *(R. Garavaglia- settembre 2014)
  • Il disaccoppiamento fra autenticazione e pagamenti: vantaggi per il processo di digitalizzazione dei processi di vendita online e in mobilità; miglioramento della User Experience

ENEL: Il pagamento come strategia di Customer Care e Customer Engagement nel solco della PSD2

Enel è stata la prima azienda ad avviare i servizi CBILL e MyBank, che permettono di usufruire di nuovi strumenti di pagamento integrati nell’Internet Banking: sistemi rapidi, sicuri e disponibile 24 h su 24 per circa 30 milioni di clienti.

  • Quale la strategia di ENEL in tema di pagamenti
  • Quali le soluzioni operative hanno permesso a ENEL di sfruttare tutte le opportunità tecnologiche e operative e quali saranno gli sviluppi futuri

Giovanni Vattani, Responsabile Incassi e Sistemi di Pagamento ENEL DIVISIONE MERCATO ITALIA – CUSTOMER SERVICE – CREDITO

Instant Payments e P2P Payment: architetture e strategie

  • Instant Payments e P2P Payment: le possibili architetture su cui si basano e gli sviluppi strategici del settore
  • Il nuovo nuovo schema SCTInst
  • La prospettiva TIPS proposta dalla BCE
  • PSD2 e Instant Payment: quali strategie
  • Instatn Payment e antiriciclaggio: casi d’uso innovativi

ROLE PLAY

I partecipanti verranno coinvolti in un role play durante il quale definiranno una strategia di sviluppo per uno strumento di pagamento digitale innovativo, considerando le opportunità e i limiti della PSD2.

Copyright "IKN Italy - Institute of Knowledge & Networking"

RICHIEDI INFORMAZIONI

© 2001-2018 CorsiDiFormazione.it Tutti i diritti riservati. Termini d'uso | Privacy | Cookie Policy
Media Proxima srl - Sede legale: Corso Massimo d'Azeglio 8 - 10125 Torino
Capitale sociale: Euro 10.000 - Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 10013210017 - Iscrizione al Registro delle Imprese: n. R.E.A. di Torino: 1098631