NETWORK CORSIDIFORMAZIONE

CYBERCRIME: I LATI OSCURI DELLA RETE. CORSO DI DIRITTO PENALE DELL’INFORMATICA a Roma

SEDE CORSO O MASTER

Sede da definirsi

DURATA

6 mesi

DATE

Data da definirsi

ENTE ORGANIZZATORE

LUMSA - Libera Università Maria Santissima Assunta TUTTI I CORSI/MASTER DELL'OPERATORE

Il corso risponde all’esigenza del mercato di avvalersi di professionisti esperti in questioni giuridiche e tecniche della cyber security e delle questioni legate ai crimini informatici, alla violazione della riservatezza e alle moderne indagini con strumenti tecnologicamente molto avanzati. Consente anche di avere la necessaria conoscenza delle questioni normative e interpretative legate ai ruoli tecnici e legali.

Obiettivo del Corso

Acquisire quelle conoscenze idonee a intraprendere la strada di professionisti esperti in questioni giuridiche e tecniche in materia di cyber security, privacy ; nonché esperti in  tematiche legate ai crimini informatici, alla violazione della riservatezza e all’utilizzo degli strumenti tecnologicamente molto avanzati e finalizzati alle moderne indagini difensive e di polizia. Il Corso consente anche di avere la necessaria conoscenza delle questioni normative e interpretative legate ai ruoli tecnici e legali in azienda.

Il professionista tipo oggi è sempre più ricercato e difficile da trovare perché spesso è specializzato in uno solo di questi settori. Internet, le nuove forme di comunicazione, costituiscono il terreno dove si confrontano problemi complessi e dove, esigenze di business ad esigenze investigative, esigenze di privacy ed esigenze di sicurezza non sempre sono in equilibrio.

In particolare,grazie al percorso formativo offerto dal Corso, i partecipanti acquisiranno quelle specifiche capacità professionali e quei principali strumenti (anche culturali) necessari per affrontare compiutamente le richieste di mercato, della propria clientela e della società.

Grazie anche a esperienze pratiche in aula con strumentazioni altamente sofisticate, il Corso fornisce quindi tutte le conoscenze necessarie a livello giuridico e tecnico sia per studenti sia per professionisti che abbiano il desiderio e la voglia di entrare e approfondire queste specifiche materie.

Particolare approfondimento sarà dedicato in aula ad imparare fin dai primi passi l’uso di tools e strumenti hardware e software per indagini informatiche e indagini sui social media.

Il corso si rivolge a tutti coloro che vogliono crearsi una professionalità con solide basi giuridiche e tecniche o di aumentarla, perfezionando d espandendo la già acquisita esperienza settoriale, in un campo tecnico- scientifico multidisciplinare, complesso e sempre in evoluzione.Il corso è consigliato per la preparazione della certificazione CIFI.

Struttura

  • Numero massimo di partecipanti: 35
  • Numero minimo di partecipanti: 15
  • Ore complessive di formazione 180 così ripartire:lezioni frontali: n. ore 152Ore di laboratorio in aula su personal computer (propri o in aula) 28
  • Verifiche scritte: una finale a risposta multipla su tutto il programma
  • Modalità di erogazione della didattica: convenzionale
  • Lingua della didattica: Italiano

Durata
Semestrale

Periodo
Inizio lezioni: novembre 2017

Orario
venerdì pomeriggio ore 15.00-19.00 sabato mattina ore 9.00- 12.30

Selezione
È prevista la possibilità di pre-iscrizione mediante invio di email

Iscrizioni
Data scadenza: 30 ottobre 2017

Diritto penale dell’informatica (reati informatici, cybercrime, condotte e illeciti informatici), procedura penale (finalizzata alle moderne tecniche di indagine altamente tecnologica;
intercettazioni telematiche attive e passive; questioni giuridiche legate all’ acquisizione di dati informatici all’esterno);
Privacy e normativa europea sulla riservatezza dei dati personali (Regolamento europeo Privacy 679/2016);
prove pratiche di laboratorio/in aule con software e hardware investigativi;
Sicurezza aziendale (teoria e pratica);
Legge n. 231/2001 sulla responsabilità penale delle persone giuridiche con particolare riferimento ai reati informatici e alla sicurezza aziendale. Verranno effettuate 30 ore a livello di laboratorio tecnico-giuridico durante le quali verranno spiegate passo passo anche a chi non ha solide basi informatiche,  le procedure per operare con Software,Tools e le tecniche di base per acquisire una prova digitale e portarla in dibattimento o comunque coordinare e controllare l’operato dei consulenti tecnici della difesa o dell’accusa (acquisizione forense di una pagina web, acquisizione forense delle pagine di un social network, di una email, di un HD e delle sue diverse componenti).

Docenti

Prof. Roberto Zannotti (Docente LUMSA)
Prof. David Terracina (Docente LUMSA)
Prof. Spagnuolo (Docente LUMSA)
Avv. Stefano Aterno (avvocato)
Dott. Gerardo Costabile (ex Gdf, Ex sicurezza poste italiane, CEO DEEPCYBER)
Dott. Marco Calonzi
Dott.ssa Selene Giupponi
Dott. Fabio Pietrosanti
Dott. Andrea GhirardiniDott. Massimiliano Graziani

Copyright "LUMSA - Libera Università Maria Santissima Assunta"

RICHIEDI INFORMAZIONI

© 2001-2017 CorsiDiFormazione.it Tutti i diritti riservati. Termini d'uso | Privacy | Cookie Policy
Media Proxima srl - Sede legale: Corso Massimo d'Azeglio 8 - 10125 Torino
Capitale sociale: Euro 10.000 - Codice Fiscale e Partita I.V.A.: 10013210017 - Iscrizione al Registro delle Imprese: n. R.E.A. di Torino: 1098631